Forex Online: uno sguardo alle caratteristiche

Il Forex è un particolare modo di investire nel trading online. Tratta unicamente delle coppie di titoli, caratteristica che lo differenzia dalle opzioni binarie le quali invece non agiscono solamente sul valore di coppie di valute. Le valute interessate dal forex sono ovviamente le più forti, come l’Euro, il Dollaro o la Sterlina inglese. Il Forex consiste nell’effettuare una previsione accurata sul fatto che, per fare un esempio, il valore dell’euro diminuirà ulteriormente mentre il dollaro crescerà ancora.

Da qualche tempo, sia chi era già un pochino più esperto sia chi è rimasto affascinato da questo nuovo modo di investire in autonomia, si dedica con metodo e tenendosi al passo con il trading. Sicuramente questa attività consente di sperimentare con rischi contenuti nuovi metodi per guadagnare, fermo restando l'attenta valutazione e il buonsenso del singolo investitore durante 

Generalità sul Forex

Per operare nel Forex occorre avere un senso molto sviluppato di ciò che sta per accadere all’interno del mercato finanziario. Ovviamente  non si può prevedere il futuro, perciò occorre capire quali sono le forze che la fanno da padrone nel gioco del mercato finanziario, ma soprattutto capire come riuscire a sfruttarle a proprio favore. Un buon metodo per iniziare è trovare un broker adatto (come può essere il famosissimo GTCM) che è il modo migliore per entrare nell’ottica del Forex. Una volta superato questo particolare step, occorre capire alcune altre cose importanti quali:

  • Chi sta operando nel Forex?

  • Perché scegliere il Forex?

  • Che Broker è consigliabile?

Chi partecipa al Forex

Conoscere chi agisce nel Forex con successo è un fattore molto importate in quanto possono essere una bella fonte di ispirazione; inoltre, ogni partecipante, in base alla sua forza crea una data variazione del mercato.

Vediamo chi sono i maggiori partecipanti al Forex:

 

  • Governi – Si occupano innanzitutto di programmare degli obiettivi a lunga scadenza;

  • Fondi d’investimento – Servono ad evitare qualsiasi tipo di rischio seguendo trend a lungo termine con un’ottima efficacia;

  • Corporazioni – Guardano alla protezione dai rischi maggiori;

  • Banche – Sono i più grandi fornitori di credito per tutti coloro che operano nel forex;

  • Traders – Sono i professionisti del settore che seguono, invece, operazioni a breve termine.

Vantaggi del Forex

Nel corso degli ultimi anni il Forex ha avuto un grande successo e un corposo aumento di popolarità proprio per il fatto che sempre più individui hanno fatto del trading la propria fonte di sostentamento maggiore. L’elemento fondamentale per tutti questi investitori sono proprio i ritorni che il forex garantisce. La sua liquidità, la sua leva, la sua elevata convenienza e i suoi costi irrisori lo rendono uno strumento validissimo.

Miniguida ai mutui green

Sono sempre di più le persone che in Italia decidono di vivere in una casa in legno. Lo dimostrano numerose ricerche, che evidenziano dati di un settore i cui numeri ed il cui fatturato è in continua crescita. Chi in Italia decide di optare per una casa in legno lo fa per molteplici ragioni. Lo fa per motivi connessi all'ecosostenibilità ma lo fa anche per motivi economici connessi al minor costo di questo tipo di abitazioni, costo che va ad ammortizzarsi più rapidamente nel tempo rispetto ad una casa in muratura tradizionale, grazie alle prestazioni energetiche di queste case che consentono di abbassare notevolmente i costi per energia elettrica e gas. Inoltre le case in legno sono più resistenti di quelle in mattoni e necessitano di un minor livello di attenzione.

Insieme a Friul Wood House che si occupa di realizzazione case in legno a Udine vedremo quali sono le principali cose da sapere rispetto ai mutui ed ai finanziamenti legati alle case in legno.

I cosiddetti “mutui green” sono tipicamente concessi a tassi condizioni molto vantaggiose, ma sempre a patto che l'immobile considerato sia in linea con ben determinati requisiti energetici oppure in deve rientrare nella classe energetica A. Per questo motivo sarà richiesta l'installazione di impianti per il risparmio energetico o la realizzazione di un'avanzata coibentazione dell'immobile.

Coloro che sono alla ricerca di un finanziamento per la realizzazione di una casa in legno ispirata ai criteri della bioedilizia, potrà trovare sia online che presso gli istituti di credito.

L'istituto bancario Banco Popolare crede molto nel mondo della bioedilizia e per questo ha creato “MutuoBioedilizia”, un fondo pensato nello specifico per chi desiderare edificare un'abitazione in bioedilizia, avendo modo di usufruire di condizioni vantaggiose. Il mutuo considerato viene erogato a tasso fisso, variabile o variabile con la possibilità di passaggio a tasso fisso.

“MutuoBioedilizia” è pensato per coprire fino al 70% del valore dell'edificio o se inferiore del valore d'acquisto. Una quota di 350 euro è finanziabile in un periodo di 25 anni. Altre condizioni per quanto riguarda “Mutuo Bioedilizia” sono il tasso fisso con uno spread uguale al 2% ed un tasso variabile con un spread che oscilla tra il 1,70% e l'1,85%.

Oltre a questo tipo di finanziamento abbiamo anche Edit Credito di Banca Etica Adriatica che propone MutuoVerde, un mutuo che viene offerto da più istituti bancari tra cui la Banca del Credito Operativo, e Banca Etica che offre sia mutui ipotecari che mutui fondiari con molte caratteristiche personalizzabili.

Cerchi il prestito auto? Ecco cosa offre il mercato

I prestiti auto messi sul mercato dalle diverse banche o società di finanziamento sono molti e propongono condizioni molto differenti tra loro.

Per questo è necessario effettuare una ricerca approfondita, così da poter scegliere il prestito auto migliore e con i tassi più. 

In particolare questo prodotto finanziario consente al cliente di pagare a rate l’importo necessario per acquistare l’auto, sia che si tratti di un mezzo nuovo oppure usato. Il contratto si può stipulare anche nella stessa sede della concessionaria auto insieme alla firma dell’accordo di acquisto; in alternativa ci si può rivolgere alla banca o alla finanziaria in questione. Nel primo caso è lo stesso concessionario a mettere a punto la pratica per l’erogazione del prestito auto: infatti è il rivenditore a trasmettere il modulo di richiesta alla banca, allegandovi tutti i documenti necessari.

A questo punto bisogna aspettare la risposta dell’istituto di credito una volta verificata la sussistenza dei requisiti previsti. Invece se si richiede il prestito auto alla società finanziaria non vi è la figura dell’ intermediari e di conseguenza bisogna presentare la richiesta di finanziamento compilata attraverso il sito internet della banca o direttamente allo sportello insieme a i documenti richiesti. 

Le offerte presenti sul mercato sono numerose e diverse, quindi è necessario rivolgersi al prodotto tarato sulle proprie esigenze. Ad esempio il finanziamento auto Findomestic prevede comode rate mensili in quanto si tratta di un prestito personale pensato in maniera specifica per chi vuole acquistare un’auto usata, nuova oppure a km 0.

Tra l’altro è prevista una speciale promozione per cui si ottiene il TAEG fisso del 5,86% sottoscrivendo il contratto online usufruendo del servizio della firma digitale. Infine non bisogna dimenticare che con il finanziamento auto Findomestic il cliente ha la possibilità di richiedere il cambio rata se optare per la soluzione prestito personale flessibile: in questo modo si ha anche il vantaggio aggiuntivo di poter posticipare per tre volte al massimo la scadenza di una rata. Gli importi erogati vanno da un minimo di 1.000 euro a un massimo di 60.000 euro, erogati con bonifico sul conto corrente del cliente.

Un altro prestito auto molto vantaggioso è quello messo sul mercato da Santander Consumer Bank: anche in questo caso non si versano spese di istruttoria in quanto la sottoscrizione avviene sul web con la firma digitale. Questa soluzione prevede un TAEG del 7,25% e un TAN del 6,90%.

Infine la società di finanziamento Agos propone il prestito auto Rataweb, finanziamento che consente al cliente di variare le rate mensili e di posticiparle. Questo prodotto può essere sottoscritto solo dai clienti che pagano le rate con addebito automatico su conto corrente.

immagine Correttainformazione.it

Mini guida ai prestiti di matrimonio

Si sente spesso parlare di matrimonio all'italiana, o anche più specificatamente di matrimonio napoletano. Un matrimonio così prevede non pochi invitati ed un cospicuo esborso di denaro. Appare chiaro quindi che molte persone debbano fare i conti con il budget a loro disposizione. Se è vero che possono contribuire le offerte di familiari, amici e parenti, non sono poche le coppie che decidono di richiedere un prestito. Di seguito vedremo quali sono le caratteristiche tipiche di questo tipo di finanziamento.

C'è chi con un prestito per matrimonio decide di spesare tutta la cerimonia ed i festeggiamenti e chi invece decide di spesare i servizi più costosi che sono tipicamente il banchetto, il viaggio di nozze, l'abito da sposa (qualora prestigioso) ed il fotografo matrimonio, e questo ci permette di introdurre le due principali forme di finanziamento.

Esiste per esempio il prestito finalizzato che viene concesso direttamento da uno specifico fornitore che ha stipulato una collaborazione finanziaria con un istituto di credito. Questa forma è evidentemente legata ad uno specifico servizio come il viaggio di nozze, il banchetto ecc…

L'ammontare del prestito finalizzato viene versato direttamente al fornitore, pagando le rate del credito secondo un piano di ammortamento ben definito.

Qualora la necessità monetaria sia maggiore è possibile affiancare ad un prestito finalizzato un prestito personalmente di matrimonio.

Il prestito personale di matrimonio consente di unire più spese sotto un unico debito, riducendo al minimo le spese di istruttoria, anche perchè solitamente è caratterizzato da un tasso solitamente più alto rispetto al prestito finalizzato.

Per quanto riguarda le garanzia, l'ottenimento di un prestito di matrimonio non è connesso alla presentazione di particolari garanzia reali, come per esempio un'ipoteca su un immobile del richiedente.

Tuttavia alcuni Istituti di credito per limitare al massimo i rischi di insolvenza, presentino al richiedente un contratto per la cambializzazione delle rate, oppure una cambiale unica come garanzia.

La garanzia più diffusa in questo senso la firma di un terzo fideiussore o coobbligato, che fa da garante in caso di buon fine. E' una richiesta molto diffusa.

Online è comunque possibile richiedere informazioni a riguardo e le tipologie di prestiti proposte sono davvero molte. 

Prima di chiedere un prestito per il proprio matrimonio è sempre bene riflettere su che tipo di matrimonio desiderate e se soprattutto la convinzione di avere un matrimonio fastoso sia veramente vostra o piuttosto non sia una convinzione inculcata dalla società, dai parenti o dallo stile di vita che vi aspettate di condurre.

Le opzioni binarie nel trading online

Una opzione binaria (anche detta digitale o in inglese "binary option") è un particolare tipo di opzione dove il guadagno è limitato ad un ammontare fisso. Le opzioni binarie sono prima di tutto uno strumento finanziario ed è risaputo che ultimamente il commercio tramite delle strategie opzioni binarie sta divenendo sempre più amato.

Il meccanismo alla base di questo sistema è molto semplice: dato un definito asset finanziario, l'utente ha la possibilità di indicare se, entro un intervallo di tempo detto scadenza, il prezzo di quest’ultimo aumenterà o diminuirà. Al momento dell’acquisto di un’opzione binaria, non si acquisisce realmente il valore del bene, ma si sta puntando sul possibile andamento del valore di questo bene. Le attività sottostanti che possono essere negoziate sono numerosissime e variano da piattaforma a piattaforma; le più importanti sono materie prime, oro, petrolio, coppie di valute, bitcoin, azioni e indici di varia natura. Nel caso la previsione si riveli corretta, l'utente incassa subito un rendimento che può andare dall'92% a salire.

Come negoziare

Per negoziare opzioni binarie, è necessario prima aprire un conto con un broker che offre trading di opzioni binarie. Il broker di opzioni binarie è una persona intermediaria finanziariamente che si occupa di creare l'opzione binaria e di metterla a disposizione dei traders. Per fare del trading di opzioni binarie è indispensabile aprire un proprio conto di trading presso uno dei tantissimi broker. Una volta che l'account sarà completamente aperto, sarà immediatamente possibile accedere alla piattaforma di trading in cui sono disponibili tutti gli strumenti di trading e tutte le opzioni binarie pure.

I diversi tipi di opzioni

Ci sono molte forme di opzioni binarie:

  • L'opzione binaria High Low (alto basso): è sicuramente l'opzione più popolare e più comune. Per vincere l'opzione si richiede che il prezzo alla scadenza sia superiore al prezzo stabilito inizialmente al momento dell’acquisto dell'opzione, in questo caso si parla di un'opzione Call. Oppure, al contrario, in caso di un'opzione Put, per vincere si richiede che il prezzo sia inferiore al prezzo iniziale.
  • L'opzione binaria One Touch (un tocco): è un’altra scelta molto popolare. Per vincere, il prezzo deve toccare almeno una volta un prezzo che si è stabilito prima della scadenza. C'è una variante che funziona al contrario, chiamata l'opzione No Touch, in cui, al fine di vincere, il prezzo stabilito non deve essere mai raggiunto prima della scadenza.
  • L'opzione binaria Range (intervallo): per vincere è necessario che il prezzo finale sia compreso tra un limite superiore e un limite inferiore stabiliti al momento dell’acquisto.

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi