Wednesday, 22 September 2021
Investimenti

Cos’è Hype e come funziona?

Hai sentito parlare di Hype e non sai di cosa si tratta e come funziona? Allora sei capitato nel posto giusto, leggi l’articolo e scoprilo. Se sei capitato in questo articolo sei sicuramente alla ricerca di informazioni sulla carta di credito Hype, vorrai capirne il funzionamento, come averla e perché sceglierla. In questo articolo trovi ogni informazione che può esserti utile e spingerti verso la richiesta di questa carta. Scopriamo carta Hype come funziona.

Che cos’è Hype?

Hype è un prodotto Gruppo Sella ed è un conto digitale semplice e facile da utilizzare che ti permette di gestire le tue finanze e anche i tuoi risparmi. Prevede un piano completamente gratuito e due piani differenti che sono invece a pagamento. Al conto è collegata una carta prepagata che rientra nel circuito Mastercard che ti permette di fare acquisti online in tutta sicurezza. Oltre alla carta il conto dispone di un iban.

Chi può richiedere questa carta?

Tutti quanti, esistono versioni per tutti anche a partire dai 12 anni di età.

Quanto costa?

Come anticipato ci sono diversi piani, il piano base è gratuito e poi troviamo due diversi piani a pagamento per chi ha bisogno di funzionalità aggiuntive. I piani a pagamento prevedono un canone mensile, il primo è di 2,90 euro al mese, mentre il secondo è di 9,90 euro. I prelievi sulla carta sono sempre gratuiti in tutta Italia e anche all’estero mentre sono previste delle commissioni di pagamento per i pagamenti con carta all’estero.

Come possiamo ricaricare il conto?

Ci sono diverse modalità di ricarica:

  • Iban, dispone della possibilità di ricevere bonifici istantanei o normali.
  • Dalla app grazie ad un’altra carta di pagamento collegata al conto.
  • In contanti presso i supermercati PAM, Panorama, Pam Local, Penny Market e bar, tabaccherie ed edicole che dispongono di SisalPay e sono abilitate al servizio.
  • Attraverso un altro conto corrente.

Come funziona?

Hype ci permette di:

  • Pagare ogni cosa con la carta o con il telefono.
  • Pagare bollettini di ogni tipologia o fare ricariche telefoniche.
  • Gestire completamente il conto grazie alla app.
  • Effettuare prelievi in tutti gli ATM del mondo.
  • Avere una panoramica completa sulla nostra gestione finanziaria.
  • Fare un piano risparmio mettendo automaticamente da parte i soldi al posto nostro.

Cosa cambia tra i vari piani?

Tutti i piani ci permettono di accedere a tutte le funzionalità del conto, a cambiare sono però alcuni limiti come il limite di prelievo giornaliero e mensile. E un’altra differenza è nella commissione di pagamento di alcuni fattori, ad esempio RAV nel piano premium è gratuito mentre nel piano base ha un costo di 1 euro.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi