Thursday, 13 December 2018
Prestiti e Finanziamenti

Come si può avere un prestito senza una busta paga

Come si può avere un prestito senza una busta paga

Nel caso in cui una persona, per cause davvero rilevanti come per esempio una ristrutturazione importante della casa, abbia bisogno di richiedere al proprio ente bancario un finanziamento, sarebbe bene conoscere che sono necessarie delle specifiche che vengono utilizzate dalla banca per capire la posizione bancaria della sua clientela. Infatti, se per caso il cliente non sia capace di presentare una busta paga, sarà complicato per la banca concedere un prestito a tale persona. L'istituto di credito usa la striscia paga del suo cliente come elemento primario per rientrare in possesso della del capitale erogato; se non ci fosse, è come se la banca non avesse alcuna sicurezza sulla restituzione.

Ovviamente, gli aspetti cambiano nel momento in cui il tipo di finanziamento cambia. Esistono prestiti che non sempre necessitano della presentazione della striscia paga, e sono gli o ramai famosi prestiti senza busta paga. Questi prestiti sono concessi a molte persone che sono prive di un'attività lavorativa, ma che hanno bisogno di particolari fondi per soddisfare le spese descritte precedentemente, spese davvero importanti, ma possono essere usati in parte anche per coprire specifiche voglie. Tali prestiti hanno dunque delle richieste che sono indicate per quelli che necessitano dei capitali disponibili facendo uso di un finanziamento, ma che non hanno una garanzia solida simile alla busta paga.

Vediamo di capire dunque come queste persone abbiano la possibilità di ottenere di questi particolari prestiti. Prima di tutto, sarebbe molto importante provare a capire in che tipo di categoria lavorativa vi trovate. Questo è molto utile perché potrete comprendere immediatamente la totalità delle richieste che la banca vi proporrà per il rimborso. Dovremmo sottolineare, in questa frase, che richiedere un prestito in mancanza di striscia paga non fa di voi solo dei soggetti che non possiedono un lavoro, in quanto tale finanziamento potrebbe essere domandato anche dai lavoratori autonomi, persone che, appunto, hanno un'attività, ma non una busta paga.

Un altro suggerimento è quello di possedere sempre una garanzia alternativa. Tali garanzie alternative potrebbero consistere in una fideiussione, oppure un pegno. Utilizzando una garanzia alternativa, non rischierete di incombere in mancati pagamenti, in quanto, quando i capitali che devono essere destinati al pagamento vi serviranno per altro, avete sempre il sostegno di tale garanzia. Ultimo suggerimento sarebbe quello di dare sempre un'occhiata a tutte le spese da coprire, poiché tali prestiti non possiedono delle garanzie fisse, come lo sono le buste paga, e quindi le banche, per scongiurare il rischio di ritardi, aumenta di parecchio la totalità dei prezzi.

Altri articoli ed informazioni su www.uptoyouprestito.it